Giambrone & Partners

Costituzione di società

COME AVVIARE UN BUSINESS IN ITALIA?

L’Italia è un mercato interessante dove avviare un’attività: è la terza economia in Europa e l’ottava nel mondo. Inoltre, la sua posizione strategica dal punto di vista geografico facilita gli scambi tra Nord Europa, Sud Europa, Nord Africa e Medio Oriente, rendendo l’Italia un luogo ideale dove espandersi o avviare un’attività internazionale.

COME AVVIARE UN BUSINESS IN ITALIA?

L’Italia è un mercato interessante dove avviare un’attività: è la terza economia in Europa e l’ottava nel mondo. Inoltre, la sua posizione strategica dal punto di vista geografico facilita gli scambi tra Nord Europa, Sud Europa, Nord Africa e Medio Oriente, rendendo l’Italia un luogo ideale dove espandersi o avviare un’attività internazionale.

Gli step

PREPARA IL TUO BUSINESS PLAN

Per avviare un business in Italia, è importante definirne le attività. Di cosa ti vuoi occupare? Qual è il tuo modello di business? Se hai definito struttura e obiettivi e hai realizzato che l’Italia è il mercato giusto per te, mettiamoci subito all’opera!

DEFINISCI IL TIPO DI ATTIVITÀ CHE VUOI AVVIARE

L’Italia offre diverse opzioni per avviare la propria attività. È necessario individuare in quale delle categorie esistenti rientrerà il tuo business, a seconda delle dimensioni, della funzione e del budget.

ALTRE TIPOLOGIE DI BUSINESS

BENEFIT CORPORATION

Sono società “for profit” che, allo stesso tempo, realizzano uno o più scopi benefici.

SEDI SECONDARIE

Sono “unità” estere della casa madre. Non sono entità giuridiche distinte e sono considerate organizzazioni stabili soggette a tassazione in Italia.

UFFICI DI RAPPRESENTANZA

Sono luoghi fissi per attività promozionali, pubblicitarie, di raccolta di informazioni, di ricerca scientifica o di mercato.

VERIFICA I REQUISITI PER SOGGIORNARE IN ITALIA

Per uno straniero che desidera avviare un’attività in Italia, è bene sapere che nella maggioranza dei casi non ci sono limitazioni particolari. Non è necessario che l’amministratore/socio abbia la residenza in Italia: è sufficiente fornire un documento d’identità o un passaporto.
Tuttavia, se hai intenzione di trasferirti per gestire la tua attività a livello locale, non dimenticare di richiedere un permesso legale per vivere e lavorare in Italia.

ORGANIZZA LE TEMPISTICHE

Quanto tempo occorre per registrare una società in Italia? I tempi per la costituzione di una società da parte di una persona straniera (compresi l’ottenimento della partita IVA e l’apertura di un conto corrente bancario) sono di circa 5-6 giorni lavorativi dal giorno in cui si avvia la procedura di costituzione. I tempi cambiano a seconda del tipo di impresa che si vuole costituire.

SII CONSAPEVOLE DELLE SFIDE

La burocrazia, nonostante quanto si dica sulla sua complessità, può essere facilmente superata con una buona preparazione, idee chiare e un supporto professionale, possibilmente locale.

RIVOLGITI AD UN SUPPORTO PROFESSIONALE LOCALE

Il nostro team di avvocati fornisce assistenza legale per la creazione di imprese e altre entità in Italia, oltre a diversi servizi correlati. Potrai beneficiare del vantaggio di avere un unico fornitore per tutto ciò di cui hai bisogno, dalla creazione di un’impresa ai servizi fiscali, contabili, paghe e immigrazione.

Contattaci